No Phone Zone: l’albergo ti premia se non usi il telefono

Di pari passo col sempre più ampio utilizzo della tecnologia, c’è una tendenza – altrettanto forte – che va in senso contrario: è il digital detox.

La maggior parte dei viaggiatori ben conosce i suoi benefici: disintossicarsi dalla tecnologia è utile, quasi essenziale. Tuttavia, allontanarsi dal proprio smartphone (e da ogni altro dispositivo mobile) è molto più difficile di quel che si crede. Ecco dunque che, a correre in soccorso dell’uomo, sono gli hotel. Come? Con un interessante incentivo.

Negli Stati Uniti, diversi alberghi hanno deciso di premiare chi riesce ad allontanarsi per qualche giorno dalla tecnologia. La catena di lusso Wyndham Grand, in cinque delle sue strutture, ha introdotto delle Phone-Free Zones, aree cui è vietato l’utilizzo del cellulare e di ogni altro device. L’obiettivo? Incoraggiare i propri ospiti a trascorrere del tempo di qualità, godendo ciascuno della compagnia degli altri.

Le aree, che sono a ridosso della piscina e all’interno dei ristoranti, nascono dalla volontà di rimediare – seppure per poco – ad uno specifico fenomeno: gli americani controllano il cellulare ogni 12 minuti quando sono in vacanza, e il 53% dichiara di non spegnere o di non limitarne l’uso neppure durante un viaggio. E gli europei non sono certo da meno. C’è però anche un’altra motivazione, dietro la scelta di Wyndham Grand: l’enorme numero di device collegati alla rete creava spesso una congestione del Wi-Fi nell’area della piscina. E la direzione è stata addirittura costretta ad installare nuove sedute per gli ospiti che – anziché nuotare o rilassarsi con un libro a bordo vasca – preferiscono stare seduti e navigare su siti e social network.

Così, fino al 12 novembre, soggiornando in uno di questi hotel è possibile entrare nelle Phone-Free Zone e ottenere di conseguenza tutta una serie di omaggi e di sconti: materassini da utilizzare in piscina, cibi fuori menù, la possibilità di vincere 75.000 punti da spendere poi per un’altra vacanza in uno degli hotel della catena. Quali hotel hanno aderito all’iniziativa? Il Wyndham Grand Clearwater Beach e il Wyndham Grand Orlando Resort Bonnet Creek in Florida, il Wyndham Grand Chicago Riverfront di Chicago, il The Mills House Wyndham Grand Hotel in South Carolina e l’Hotel Galvez & Spa A Wyndham Grand Hotel in Texas.

Che sia questo il modo per invitare la gente ad allontanarsi per un po’ dalla tecnologia, e a godersi finalmente l’essenza del viaggio?

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.

Comments are closed.