È italiano l’hotel con la stanza più sexy del mondo

Può una stanza essere sexy? Sembrerebbe di sì. E quella stanza si troverebbe persino in Italia, all’interno di uno hotel strepitoso.

A conferire il curioso primato al Bellevue Syrene di Sorrento è stato il sito Mr & Mrs Smith, che si definisce un “Travel Club for Hotel Lovers”. Coinvolgendo ventiduemila utenti e cinquanta esperti, ha stilato una classifica dei migliori hotel di lusso al mondo. Ma non solo: ha introdotto categorie davvero originali come, per l’appunto, quella della stanza d’hotel più sexy. Mille sono stati gli albeghi presi in considerazione, e tre sono stati gli italiani a trionfare.

Tra cui, per l’appunto, il Bellevue Syrene. La sua Suite Roccia si è aggiudicata il premio come “Sexiest Room of the World“, per la sua capacità di esprimere tutta la sensualità italiana. Non manca infatti nulla, alla stanza, per una notte all’insegna dell’amore: letto a baldacchino affacciato sul mare, piscina riscaldata con idromassaggio, un bagno scavato nella roccia. Perché, affacciata sul Golfo di Napoli, la suite è stata ricavata da un’antica grotta romana. Ed è davvero splendida. Tanto che, lo stesso hotel, la consiglia per le occasioni speciali, come la prima notte di nozze.

Bellevue Syrene

Ma non è, l’hotel di Sorrento, l’unico ad aver trionfato nella classifica stilata da Mr & Mrs Smith. A conquistare gli utenti e gli esperti è stato un altro hotel nostrano è stata anche la Masseria Cervarolo di Ostuni, in Puglia, che ha vinto nella categoria “Best Budget Boutique Hotel“. Straordinario emblema della cultura pugliese, si contraddistingue per la sua architettura – tipica dei trulli – e per le esperienze offerte, come i corsi di cucina locale o di danza folkloristica.

Infine, il Monteverdi di Castoglioncello del Trinoro, nella provincia toscana di Siena. Col suo ristorante Oreade, l’hotel si è aggiudicato la vittoria nella categoria “Best Hotel Restaurant“, conquistando per la sua carta dei vini, il menù toscano e la romantica atmosfera dell’hotel, che è immerso in un villaggio medievale e che è circondato dai vigneti.

Perché se la sensualità italiana in un hotel è una novità, la cucina e la cultura sono note da sempre.

 

This entry was posted in Italiano. Bookmark the permalink.

Comments are closed.